125578

Cinque cose che probabilmente non sapevi sulla splendida Marilyn Monroe

Si è detto davvero tanto sulla leggendaria Marilyn Monroe! Tuttavia, ci sono ancora molti fatti sconosciuti riguardanti questa splendida donna. Ecco qui sotto cinque cose che probabilmente non sapevi su una delle più grandi celebrità nella storia di Hollywood.

“Colazione da Tiffany” (1961)

Truman Capote, autore del romanzo e della sceneggiatura del film “Colazione da Tiffany”, vide la Monroe nel ruolo di Holly Golightly. Ma Paula Strasberg, assistente e tutor dell’attrice, disse che per l’attrice sarebbe stato inappropriato apparire nell’immagine di una “prostituta”.

Così il ruolo fu assegnato all’affascinante Audrey Hepburn. Sembra che Capote rimase estremamente deluso da quella scelta. “La Paramount mi ha raggirato due volte, scegliendo Audrey,” disse lo scrittore.

La voce languida

L’attrice usò questo trucco per vincere la balbuzie. La dolcezza apparsa nella sua voce dopo aver lavorato con un logopedista divenne una delle sue caratteristiche più singolari.

Quando Marilyn stava girando “Something’s Got to Give”, la balbuzie ricomparve all’improvviso. Il film fu rigirato con il titolo “Fammi posto tesoro” con Doris Day nel ruolo della protagonista.

L’abito estremamente stretto

L’abito rivestito di cristalli con cui la Monroe cantò per Jonh Kennedy nel 1962 era troppo stretto. Qualcuno sostiene che sia stato l’abito a permettere quell’incredibile aspirazione alla voce di Marilyn.

Nel 1999 il famoso abito venne venduto per 1,26 milioni di dollari. Fu un prezzo record per un singolo capo di abbigliamento.

Eternità con la celebrità

Marilyn Monroe apparve sulla copertina di Playboy nel 1953. Ma il fan degli abiti di seta Hugh Hefner non incontrò mai Marilyn. Questa è stata forse la più grossa delusione della sua vita!

“Le parlai una volta al telefono, ma non la incontrai mai”, ha detto Hugh. Nel 1992 spese 75.000 dollari per ottenere una tomba accanto alla Monroe. “Trascorrerò il resto della mia eternità con Marilyn.”

Un pezzo di Monroe

Molte celebrità hanno speso migliaia di dollari per acquistare vari oggetti che un tempo appartennero a Marilyn. Nel 1999, Mariah Carey comprò il pianoforte di Marilyn per 662.500 dollari. Lo stilista Tommy Hilfiger pagò 37.000 dollari per i blue jeans che indossò nel 1954. Comprò anche il paio di stivali forniti da Demi Moore. “Pezzi” di Monroe sono conservati in una serie di collezioni private.

Infine, consigliamo di guardare questa fantastica performance di Marilyn!

Noi ricordiamo e continuiamo ad ammirare Marilyn!

Fonte: marieclaire.ua

 

Array ( [0] => 1 [1] => 79 )
Prima
Like us
on Facebook, to get
our best posts.
Cinque cose che probabilmente non sapevi sulla splendida Marilyn Monroe