104852

Gridare può danneggiare psicologicamente i figli. Bisogna prendersi cura di questi preziosi bambini!

Essere genitore è una responsabilità enorme. Dipende da noi se i nostri figli crescono gentili e di vedute aperte oppure aggressivi e introversi.

Secondo Laura Markham, dottoressa in psicologia e autrice del libro “Peaceful Parent, Happy Kids: How to Stop Screaming and Start Connecting,” (“Genitori tranquilli, figli felici: come smettere di urlare e iniziare a collegare”,n.d.r) non possiamo vivere senza urlare affatto. Dovete essere realisti e capire che le emozioni talvolta hanno bisogno di essere placate, ma non potete esprimere la vostra irritazione con grida ed insulti. Ecco come danneggiamo psicologicamente ed emotivamente i nostri bambini.

Ecco che cosa succede quando i genitori alzano la voce.

 

1

Scontro, fuga o isolamento.

I genitori che gridano contro i figli non solo causano un trauma psicologico, ma anche influiscono su dei cambiamenti nella loro testa. Dr. Laura Markham afferma che, quando i bambini vengono sgridati, il loro cervello rilascia delle sostanze biochimiche che dicono: “combatti, corri o distaccati”. I bambini possono colpirti, scappare o semplicemente bloccarsi. Tutto ciò colpisce negativamente lo sviluppo cerebrale.

Urlare non è comunicare.

Non è importante dove siete: per la strada o nella stanza dei giochi, quando urlate, le parole stanno già perdendo il loro significato. A nessuno piace essere sgridato. Quindi, perché lo facciamo?

2

Gli adulti possono fare paura.

Il potere dei genitori sui figli è assoluto. Per loro, sono delle persone grandi il doppio che forniscono tutto ciò che è indispensabile alla vita: cibo, casa e amore. Quando i genitori provocano paura, i bambini allora non si sentono al sicuro. Volete che i vostri figli si sentano così? Penso proprio di no!

Urlare nella famiglia costituisce una norma.

Genitori che gridano costantemente, insegnano ai loro figli che è normale. Dr. Markham fa notare come un bambino che non batte ciglio quando, lui o lei, viene rimproverato, allora vi è semplicemente abituato.

3

Quando potete urlare?

Potete alzare la voce solo per attrarre l’attenzione del bambino! Urlare può essere usato solo per avvertire, non per parlare.

Ricordate: ogni volta che alzate la voce contro un bambino, il vostro piccolo sperimenta un grave stress e un trauma psicologico.

Array ( [0] => 106 [1] => 1 )
Prima
Like us
on Facebook, to get
our best posts.
Gridare può danneggiare psicologicamente i figli. Bisogna prendersi cura di questi preziosi bambini!