125277

Un elenco di fatti relativi alla grande muraglia cinese che la rendono ancora più incredibile

È considerata a ragione il più grande lavoro di ingegneria del mondo. E il fatto che sia stata costruita durante la dinastia Ming nel XV e XVI secolo, con risorse disponibili all’epoca, la rende ancora più incredibile.

Di fatto, prima c’era una barriera di pietra per proteggere dagli invasori barbari, ma fu durante la dinastia Ming che fu “ricostruita”. Utilizzarono mattoni e pietre per creare quella struttura che conosciamo oggi: una serie di torri difensive collegate da tratti di mura.

Ma la grande muraglia cinese presenta un lungo elenco di fatti curiosi che la rendono ancora più incredibile di quanto pensiamo. Ecco i fatti che devi conoscere riguardanti questa meraviglia mondiale:

1. È la più lunga struttura al mondo realizzata dall’uomo

Si dice che, nel momento della sua massima lunghezza, fosse lunga 21.195 chilometri (un terzo è scomparso senza lasciare alcuna traccia). Ma rimane la struttura più lunga mai realizzata dall’uomo sulla Terra (anche se ne rimangono soltanto 8.851 chilometri).

01-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / zhu difeng

È anche più lunga del Canal Grande, della Panamericana e della Dingo Fence (una recinzione lunga 5.613 chilometri costruita tra il 1880 e il 1885 per tenere lontani i cani selvatici).

2. Per costruirla è servito moltissimo tempo!

06-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / Marzolino

Qualsiasi cosa richieda tra i 1.700 e i 2.000 anni per essere costruito… Beh, si può dire che la progettazione e l’esecuzione siano stati un fallimento. La verità è che fu costruita pietra dopo pietra, sezione dopo sezione… come se non ci fosse alcuna fretta di finire o la minaccia dall’altra parte non fosse poi così terribile!

3. Più di un milione di persone morirono durante la sua costruzione.

05-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / vincent369

Si diceva che, se si moriva durante la costruzione del muro, di certo si sarebbe finiti col diventare parte del muro… I tuoi resti, sicuramente! È stata considerata il “più lungo cimitero del mondo”. Se un giorno dovesse essere demolita e venissero studiati i resti umani, si concluderebbe che gli imperatori utilizzarono principalmente soldati, per costruirla. Anche se si troverebbero anche resti di schiavi, detenuti e contadini.

4. “Fu più facile a dirsi che a farsi”

11-datos-muralla-china

Fonte: justgiving

La sua costruzione iniziò nell’anno 206 a.C., guidata dallo stato Chu. Poi passò per gli stati di Qi, Yan, Wei, Zhao e Qin. Ma, nonostante la strategia originaria fosse semplice e suonasse ragionevole (prendere mura e fortini che già esistevano e collegarli attraverso una costruzione di pietra), fu più facile a dirsi che a farsi!

5. Qualcosa di buono sulla sua costruzione: nessuno soffrì la fame.

07-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / T.Dallas

Il cemento usato per unire pietre e mattoni nel muro era realizzato con una pasta collosa di riso e idrossido di calcio. Il riso appiccicoso serviva a due scopi: sfamare le squadre di lavoro e attaccare i quasi quattro miliardi di mattoni usati per innalzare il muro stesso.

6. Cina e Giappone continuarono a combattere sulla muraglia negli anni Trenta

03-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / Everett Historical

Dal 1933 al 1938, Giappone e Cina furono coinvolti in una battaglia lungo la grande muraglia. Ci furono molte battaglie che coinvolsero alcuni tipi di artiglieria moderna, spade tradizionali e scale in bambù per gli assedi. La zona occupata passava costantemente di mano. Ma, alla fine, il Giappone ne uscì vittorioso e il povero muro ne subì le conseguenze.

7. La sua geografia copre un po’ di tutto

08-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / Marina Milanovic

Le zone geografiche inferiori della grande muraglia si trovano sul livello del mare e il punto più alto passa per la cima del monte Heita (alto 1.533 metri). Il muro inizia presso il Mar Giallo e finisce al lago Lop, attraversando deserti, montagne e fiumi.

8. Non protegge più dai barbari: oggi funge da trappola per turisti

12-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / Bankoo

La zona di Badaling (originariamente costruita nel 1505), vicino a Pechino, fu la prima sezione aperta ai turisti, nel 1957. Grazie alla sua vicinanza a Pechino fu fatto di tutto per mantenere questa sezione nelle migliori condizioni possibili. Da allora, più di dieci milioni di persone visitano il muro ogni anno.

9. Le cose sono radicalmente cambiate

09-datos-muralla-china

Fonte: great-wall-marathon

Una volta, a proteggere la grande muraglia, si vedevano soltanto persone con armature, spade e lance. Ma, oggi, si possono vedere centinaia, se non migliaia, di persone con abiti in lycra e tenuta da corsa che fanno jogging e si tengono in forma. Inoltre, ogni anno si svolge la maratona della grande muraglia, a cui partecipano 2.500 corridori provenienti da sessanta diversi Paesi.

10. Il tempo e l’erosione sono stati spietati con la grande muraglia

02-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / Daniel Prudek

Soltanto l’8% della struttura muraria originale è rimasto intatto e il 30% del muro è alla mercé dell’erosione naturale o dell’irreparabile danno umano provocato ogni giorno.

11. Migliaia di persone l’hanno sistematicamente saccheggiata nel corso degli anni

Per un certo periodo di tempo, la Cina adottò la politica del “Se ti serve materiale da costruzione, prendi un mattone”. Molte case ed edifici lì attorno sono stati costruiti con materiale riciclato dalla grande muraglia.

04-datos-muralla-china

Fonte: Shutterstock / Anton_Ivanov

12. Allora si può vederla dallo spazio o no?

10-datos-muralla-china

Fonte: nterestingshit / NASA

Ebbene, questa domanda non ha una risposta chiara. Si è detto che è visibile dallo spazio. Ci sono state anche audaci dichiarazioni secondo cui sarebbe visibile dalla Luna. Ma la verità è che nessun astronauta in orbita l’ha mai confermato (compresi diversi astronauti cinesi). Il problema sta nel definire chiaramente dove cominci lo spazio e nell’avere le perfette condizioni atmosferiche per riuscire a “vederne” delle parti.

Fonte: interestingshit.com

Array ( [0] => 79 )
Prima
Like us
on Facebook, to get
our best posts.
Un elenco di fatti relativi alla grande muraglia cinese che la rendono ancora più incredibile