127317

Questo è ciò che i vostri figli adolescenti vorrebbero farvi sapere, ma sono troppo spaventati per dirvelo

Essere genitori è uno dei lavori più ardui al mondo. Spesso diventa una sfida che non ci sentiamo di affrontare. Le discussioni tra genitori e figli adolescenti sono così comuni che abbiamo smesso di prestarvi attenzione. Tuttavia, mettersi nei panni dei nostri ragazzi potrebbe risolvere tanti di questi problemi.

VGstockstudio/Shutterstock.com

VGstockstudio // Shutterstock

Gli adolescenti hanno bisogno di discutere e litigare su argomenti noiosi come compiti a casa, coprifuoco, amici o relazioni. In realtà, sono in una costante lotta per scoprire chi sono. Hanno anche bisogno che i loro genitori collaborino in questa fase senza arrendersi. A volte hanno bisogno di odiarsi un pò reciprocamente, ma ciò che realmente li aiuta è sapere che quei sentimenti, per entrambe le parti, sono temporanei.

Monkey Business Images/Shutterstock.com

Monkey Business Images // Shutterstock

Se gli adolescenti potessero, ci direbbero che la lotta costante con i propri genitori è ciò che insegna loro ad essere forti e indipendenti e ad affrontare il cambiamento nella vita. Tutto ciò di cui hanno bisogno è la nostra presenza sempre al loro fianco, anche se non ci ringraziano per questo.

Monkey Business Images/Shutterstock.com

Monkey Business Images // Shutterstock

Non dobbiamo dimenticare che quando tutto questo finisce hanno bisogno di noi più che mai. La cosa importante per noi è non dimenticare mai che siamo i loro genitori, non i loro amici. Così tutta la rabbia per non aver permesso loro di uscire o per averli assillati per pulire la loro stanza, un giorno, si tramuterà in bellissima gratitudine. Tutto quello che dobbiamo fare è cercare di gestire questa fase con più calma possibile e ascoltare i nostri ragazzi perché anche loro hanno una voce.

Fonte: ninosdeahora.tv

Array ( [0] => 106 )
Prima
Like us
on Facebook, to get
our best posts.
Questo è ciò che i vostri figli adolescenti vorrebbero farvi sapere, ma sono troppo spaventati per dirvelo