157959

Una donna compra un anello per 9 euro in un negozio di seconda mano e solo 30 anni dopo scopre il suo valore effettivo

Hai mai comprato qualcosa al mercatino dell’usato o in un negozio di seconda mano? Molti di noi l’hanno fatto, ed è in questi luoghi che possiamo trovare quel pezzo di arredamento o quadro vintage che è perfetto per decorare il nostro salotto. Potresti immaginare che qualcosa che hai comprato in un mercatino per 9 euro possa avere un valore reale di 380.000 euro?

gettyimages

Qualcosa di simile è successo a una donna inglese. Nel 1980 si trovava a Isleworth, a ovest di Londra, quando decise di acquistare un bell’anello per circa 9 euro, ovviamente pensando che fosse semplicemente una specie di bigiotteria.

La donna ha portato l’anello al dito per più di 30 anni, e oggi sta per diventare molto, molto ricca. Esattamente 380.000 euro più ricca.

Una publicación compartida de Sotheby’s (@sothebys) el

L’anello che ha indossato per tanti anni, pensando che fosse falso, è un anello di diamanti a 27 carati del XIX secolo.

Il nome della donna non è stato rivelato, ma costei ha dichiarato che pensava che fosse un oggetto di bigiotteria che nessuno avrebbe voluto. Un gioielliere le disse che avrebbe dovuto far valutare l’oggetto perché non sembrava affatto finto. Così ne ha scoperto il vero valore.

L’anello sarà in vendita alla prossima Fine Jewels Sale di Sotheby a Londra. Chiunque sia disposto a rinunciare alla modesta cifra di 380.000 euro potrà mettere le mani sull’anello.

gettyimages

La vita di questa donna è cambiata completamente. E 30 anni fa, quando uscì da quel negozio di seconda mano, non immaginò mai il tesoro che aveva al dito. Pensi che sia stata solo fortunata?

Crave Online

Array ( [0] => 77 [1] => 79 )
Prima
Like us
on Facebook, to get
our best posts.
Una donna compra un anello per 9 euro in un negozio di seconda mano e solo 30 anni dopo scopre il suo valore effettivo