150713

3 motivi per cui le pulizie domestiche possono essere pericolose e alcuni suggerimenti su come proteggersi

A tutti piace mantenere la casa pulita. Pulire ogni angolo della casa può essere considerato anche un allenamento, grazie allo sforzo fisico che richiede. Ma è possibile che fare le pulizie domestiche possa nuocere alla salute? È molto probabile, a quanto pare.

Stendere il bucato dentro casa per farlo asciugare

Stendere il bucato dentro casa aumenta il livello di umidità, che crea le condizioni perfette per far sviluppare muffe e batteri. Se non avete la possibilità di stendere il bucato fuori o non possedete un asciugabiancheria, si consiglia di utilizzare un deumidificatore.

Utilizzare cucine a gas

Quando si cucina utilizzando la cucina a gas, vengono rilasciati nell’aria molti gas nocivi, come il biossido di azoto, il monossido di carbonio e la formaldeide. Accendere la cappa quando si cucina, o aprire la finestra in cucina.

I detersivi possono essere nocivi

Secondo una recente relazione, utilizzare la candeggina una volta alla settimana aumenta di un terzo il rischio di contrarre malattie ostruttive polmonari croniche.

La candeggina non è l’unica responsabile. L’ammoniaca, gli ftalati, e altri composti organici volatili (COV) possono essere causa di malattie respiratorie, come l’asma.

Allen Rathey, direttore de “The Healthy FacilitiesInstitute”, ha dichiarato alla che i prodotti chimici nocivi si possono trovare nei seguenti casi:

– prodotti a base di candeggina

– disinfettanti

– sgrassanti che contengono 2-butossietanolo, chiamato anche butilcellosolve o glicole etilenico butile etere (EGBE)

L’EGBE è potenzialmente nocivo per gli occhi e per la pelle, per il sistema nervoso centrale, il sistema respiratorio, i reni e il fegato. È solo uno dei composti della lunga lista di sostanze nocive presenti nei detersivi. Ma abbiamo una soluzione semplice per voi! Cercate di utilizzare prodotti non tossici e smettete di preoccuparvi per la vostra salute.

I cosiddetti prodotti ecologici sono più sicuri?

Esiste una vasta gamma di detersivi commercializzati come alternativa più sicura, ma i ricercatori sono scettici.

Ratley ha detto:

State attenti alle etichette o alle diciture con certificazione verde, poiché possono oppure non possono garantire che un prodotto sia sicuro. Dipende dal campo di applicazione della certificazione, e da  quel che viene certificato. L’impatto ambientale e la sicurezza umana in questo contesto si riferiscono alle esposizioni, e i prodotti con certificazione verde da un lato riducono le esposizioni, dall’altro non le eliminano.

Anne Steinemann, docente presso l’Università di Melbourne in Australia, che ha studiato i prodotti chimici utilizzati per i detersivi, ha detto:

Con la mia ricerca ho scoperto che i detersivi profumati con le diciture “verde”, “biologico”, ecologici”, “tutto naturale”, rilasciano composti pericolosi simili ai detersivi normali.

Come proteggersi quando si fanno le pulizie

– indossare guanti, occhiali protettivi e una mascherina quando pulite, per limitare l’esposizione a sostanze nocive

– assicurarsi che la stanza che si sta pulendo sia adeguatamente ventilata

– prendere in considerazione di usare bicarbonato di sodio e aceto per le pulizie.

Fonti: HealthLine, Mirror, Express.co.uk


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell’alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro operatore sanitario.
Array ( [0] => 79 [1] => 83 )
Prima
Like us
on Facebook, to get
our best posts.
3 motivi per cui le pulizie domestiche possono essere pericolose e alcuni suggerimenti su come proteggersi